Implantologia L’installazione dell’impianto è un piccolo intervento dalla durata di una trentina di minuti e privo di dolore, eseguito con anestesia locale. L’efficienza della nostra tecnica di implantologia dentale è pari al 97%, in quanto le moderne tecnologie ci permettono di garantire al paziente efficienza e professionalità.

L’ impianto dentale è realizzato in titanio (materiale biocompatibile) che si impianta nella mascella come un sostituto per la radice del dente mancante. Questi impianti permettono di risolvere la mancanza di uno o più denti, tenendo conto che l’impianto serve come il supporto per i sostituti protesici.

 

Quando effettuare l’impianto

Quando viene a mancare un dente la soluzione migliore è l’installazione dell’impianto perché in questo modo i denti adiacenti rimangono protetti. Per la mancanza di più denti l’impianto è necessario come supporto del ponte.

ImplantologiaImplantologiaImplantologia

In caso di mancanza totale di denti si costruisce il ponte sopra gli impianti, installando da 6 a 8 impianti nella mandibola e fissando sopra il ponte circolare. Questa è una soluzione fissa mentre per una soluzione mobile vengono installati nella mandibola dai 2 ai 4 impianti che successivamente vengono collegati con una barra. Dopo l’installazione segue il processo osseo-integrativo, adesione degli impianti con l’osso adiacente, dalla durata da 3 ai 6 mesi.

 

Quanto dura?

ImplantologiaNormalmente dura tutta la vita, ma solo con una corretta igiene orale e regolari controlli dal nostro dentista di fiducia. IMPLA 3D – pianificazione dell’impianto IMPLA 3D è un software che permette la diagnosi guidata dal computer e la pianificazione della terapia impianto-protesica, ossia permette una pianificazione ottimale dell’impianto rispetto alla profondità, larghezza e posizione mandibolare. Su tale base il laboratorio odontotecnico realizza una “protesi di prova” che permetta al chirurgo di inserire gli impianti con più facilità e precisione.

La simulazione 3D è in tempo reale in cui si può effettuare le rotazione delle immagini e simulare il collocamento degli impianti per il paziente, cercando il loro posizionamento migliore.

Questo tipo di tecnologia permette al paziente di ottenere numerosi vantaggi come:

- esame approfondito dello stato del tessuto osseo, immagini del futuro posizionamento degli impianti e analisi in 3D della terapia
- l’installazione degli impianti avviene con massima precisione, velocità e sicurezza
- il recupero postoperatorio è più rapido